Prende il cazzo di un ladro mentre il marito dorme

Super dotato signore 536983

Sono porno al femminile. Se gli uomini si eccitano come maiali nel vedere donne che godono mentre vengono possedute da uomini superdotati in ogni modo possibile, le donne si eccitano immaginando donne che godono mentre vengono possedute da uomini superdotati in ogni modo possibile. Sono per il Una languida debolezza invase il suo corpo. In un attimo. Ogni donna sogna di trovare un uomo capace di farla orgasmare con la sua sola presenza. E questi libri sono colmi di uomini del genere. Solitamente oltre ad essere bellissimi, ricchissimi, superdotatissimi, capacissimi a letto e leccatori impareggiabili di gnagne; hanno anche una bella voce. Profonda, sensuale, calda.

Il letto, infatti, era di Giorgio bensм Giorgio non era suo marito. Giorgio era un giovanotto che viveva da solo in un appartamento al altro piano e che, a giudicare dal via vai di ragazze, aveva un discreto successo con le donne. Giorgio aveva un discreto fascino, anche se forse il portafoglio non era il suo punto forte. Probabilmente anche per questo le ragazze non duravano moltissimo: solo qualche settimana o qualche mese.

Premetto che non amo avere gente per casa perche gia non sono perfettamente la donna di casa tutto assetto e pulizie visto che lavoro come mio marito e ci sono altre migliaia di cose da fare, cmq gli dico che puo andare se ci tiene e visto che abbiamo una stanza degli ospiti vuota. Lo faccio accomodare e diatro di egli ce mio marito che ci presenta, giuseppe a modi distinti un letizia gioviale e una stretta di direzione decisa e ti guarda diretto negli occhi,gli chiedo se desidera un caffe e accetta volentieri e facendo coppia chiacchere gli chiedo se vuole applicarsi una rinfrescata dopo il viaggio essendo comunque ad agosto e mi dice di non preoccuparmi e che avrebbe fatto una doccia prima di adagiarsi. Preparai una cena senza pretese affinché consumammo chiaccherando del piu e del meno scoprendo che giuseppe era un medico molto conosciuto in calabria ove resideva e lavorava. Finita la pasto intorno alle 22 metto a compreso i bambini e mi appresto a dare la buonanotte a giuseppe affinché si appresta a fare una canale e noi ci congediamo nella nostra camera. Il mattino seguente ci preparammo come ogni lunedi e prima di andare al lavoro portai i bimbi a scuola,mio marito rimase a abitazione perche faceva un turno pomeridiano e giuseppe avrebbe avuto la prima dм di convention nel primo pomeriggio. Finché sto per parcheggiare al lavoro mi accorgo di avere dimenticato il cellulare a casa e abitando a una decina di minuti di macchina dal lavoro ed avendo sul cellulare molte cose anche di lavoro ho marcato di ritornare indietro llungando poi l'orario di fine lavoro. A un inconfutabile punto giuseppe al culmine dell'eccitazione disse a luca,troia adesso ti farcisco l'intestino magasca del cazzo e con un ultimo colpo secco venne dentro il culo di luca farcendolo a compito per poi tirare fuori il grande cazzo e piazzarglielo in bocca facendoglielo ripulire. Ero sconvolta ed eccitata e uscii di casa senza emettereun alito tornandomene al lavoro, ormai ara avvenimento un ora,ora in cui giuseppe aveva invulato luca come una volgare lucciola percio non potendo recuperare chiesi un ora di permesso per apparare le ore.