L'amore secondo Julianne : Moore

Moglie con marito 271088

Quasi Natale, una casa di campagna nei dintorni di Napoli. Cari amici, dovete sapere due cose prima di leggere questo piccolo resoconto: la prima è che io scrivo, scrivo I vizi mi piacerebbero, e tanto, ma non me li posso permettere. Per lo più si scopava alla buona in macchina o in qualche luogo, più o meno appartato. Ma queste sono solo puntualizzazioni che tutti conoscono, ovviamente. Quando, finalmente, raggiungevo la mia casetta tranquilla e gli spazi a me familiari, dopo la tempestadiciamo, nella quiete di camera mia o nel bagno, ben chiuso a chiave, mi dedicavo a una lunga e deliziosa masturbazione. Mi piaceva titillarmi e cercavo di farlo al più presto, in modo da ritrovarmi la pancia o la fighetta, ancora irrorate di sperma, a volte secco, altre volte, caldo, liquido e copioso. Questi momenti di estasi mi portavano a fantasticare e, le mie fantasie, erano incentrate su questi punti fondamentali: essere vista o spiata mentre facevo sesso col mio ragazzo e, inoltre, donare piacere a uno sconosciuto.

Attuale racconto di LoradanaSterni è stato compreso 7 6 8 4 volte. Assoggettamento di una marito troppo geloso Abbozzo da LoradanaSterniilgenere dominazione Leandro stava spiando una donna nuda e si menava con foga il suo modesto pisellino ancora in via di sviluppo. La donna nuda era Linda, la più bella delle amiche di sua fonte. Tutte le volte che riusciva, il vizioso ragazzetto spiava Linda, che faceva sempre la doccia nuda, prima di entrare in piscina. Ne valeva la pena! L'amica di sua madre epoca una bionda appariscente, con un bellissimo viso, grandi occhi neri, due gambe stupende, un culetto sporgente da pin up e un seno prepotentemente compatto, che la quinta di reggipetto del suo striminzito due pezzi faceva sempre molta fatica a contenere. Aveva 48 anni ed era al culmine della sua magnifica fioritura.

Mia moglie, Georgia, ha 55 anni ed i nostri figli sono maggiorenni. Non so il perché. Si ho alcuni problema di erezione, ma nulla affinché non si possa risolvere con una buona dose di Viagra, ma mi diverto di più a farmi delle sane seghe guardando filmini porno di classe o immaginando situazioni strane in cui lei è coinvolta. Non mi pare che lei si roda per questo. Tempo fa le chiesi chiaramente se le mancava il sesso. Mi disse: non molto e se aveva propria voglia si masturbava. Come dicevo da tempo avevo idee strane.

Mi chiamo Giada, ho 40 anni, capelli rosso fuoco, una sesta di baia naturale ed un culo sodo. Una casalinga premurosa, una mogliettina affidabile tutta casa e chiesa…. In realtà sono un gran porca, una puttana matricolata continuamente affamata di cazzo, mi piace farmi scopare da più uomini contemporaneamente. Peccato che non avevo preso in considerazione i miei 3 figli, un errore che ho pagato a costoso prezzo! Cosa è successo?