Le 25 lettere d’amore famose più belle di sempre

Bellissima come 44678

Franz Kafka, Lettere a Milena Non riesco a dire come ogni volta che metto le mie braccia intorno a te, io mi sento a casa. Ernest Hemingway a Marlene Dietrich Io voglio scrivere del nostro amore, voglio amarti scrivendo, prenderti scrivendo, non altro, siamo davvero drogati: non posso vivere fuori dal cerchio magico del nostro amore. Italo Calvino a Elsa de Giorgi Per qualche motivo che ignoro mi piaci moltissimo. Molto, niente di irragionevole, direi quel poco che basta a far si che di notte, da solo, mi svegli e non riuscendo a riaddormentarmi, inizi a sognarti. Franz Kafka, Lettere a Milena I miei occhi ciechi aspettano disperatamente di vederti. Non te ne rendi conto, naturalmente, EB, quanto bella e affascinante sei sempre stata, e come hai acquistato un valore aggiunto di speciale e pericolosa grazia. Arthur Christopher Benson Il tuo amore è per me come la stella della sera e quella dei mattino: tramonta dopo il sole e sorge prima di esso. Come la stella polare che non tramonta mai, e intreccia sopra le nostre teste una corona eternamente viva.

XML ai sensi della normativa vigente in materia. I risultati sono ordinati alfabeticamente per titolo. A parità di attestato il motore di ricerca associa a ciascuna opera un punteggio direttamente adatto alla frequenza dei termini ricercati contenuti nell'opera, ma inversamente proporzionale al album di opere nell'archivio che contengono tali termini. Opere Musicali Nel database delle Opere Musicali SIAE è possibile interpellare le opere depositate presso la Frammentazione Musica della SIAE, comprensive di attestato ed eventuali titoli alternativi, codici identificativi internazionali ISWC ed IPInominativi dei creatori dell'opera compositori e autori della brandello letteraria - ovvero il loro pseudonimo o nome d'arte nel caso di opere destinate alla pubblicazione in aspetto pseudonima - e, se presente, la denominazione dell'editore musicale con i relativi recapiti registrati presso SIAE. La apparenza nel database dei recapiti degli editori non significa tuttavia che l'editore come interessato a ricevere corrispondenza o corporeo indesiderato dal pubblico in generale: l'indicazione di tali recapiti è finalizzata esclusivamente a facilitare i contatti ed i rapporti di natura professionale e comune tra gli utilizzatori delle opere e gli editori stessi. Nell'archivio sono presenti anche le opere straniere rappresentate in Italia da concessionari associati SIAE. L'utilizzazione delle opere in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo è comunque sempre subordinato all'autorizzazione della Sezione.