Garrett Strommen

Facciamo una bella festa 505712

In moto: si muovono a branchi, alcuni mi si mettono davanti, altri dietro, una parte a destra e gli ultimi a sinistra. In bicicletta: in gruppo sono affiancati per quanto lo permette la carreggiata, se suono per avere strada, mi fanno degli inequivocabili segnali per farmi comprendere che devo avere pazienza. Se invece attendo pazientemente che mi lascino passare, mi segnalano di togliermi di torno in fretta, io e la mia macchinetta sputa-veleno. A piedi: strada vuota, vedo un pedone sul marciapiede, vicino alle strisce pedonali, e prevedendo guai rallento. Allora comprendo che si è messo in posizione per attendere il mio ritorno.

Se non ci prendiamo cura dei nostri clienti, lo farà qualcun altro. Ignoto Quando un cliente entra nel mio negozio, mi dimentico di me. Egli è il re. John Wanamaker I vostri clienti più insoddisfatti sono la vostra più grande fonte di assimilazione. Bill Gates Ogni giorno ci chiediamo — Come possiamo rendere felice attuale cliente? Bill Gates Non puoi abbandonato chiedere ai clienti che cosa vogliono e poi provare a darglielo. Steve Jobs Noi consideriamo i nostri clienti come ospiti invitati a una festivitа, dove noi siamo i padroni di casa.

Facciamo una bella festa 408112

What Studio si è occupata di approfondire la nostra realtà, operare una progressione di analisi di marketing, proporre nuove strade di crescita. Da questo attivitа è scaturita una nuova brand identity molto interessante, comunicata e trasmessa a tutto il personale tramite incontri e momenti di formazione. Al termine dell'attività e a conclusione di questa, la nuova identità è poi stata declinata con tutto il materiale di disegno coordinata, fino alla brandizzazione degli interni. Confermiamo la nostra piena soddisfazione in termini di risultati, crescita e accrescimento. In quella circostanza si è occupata di sviluppare la comunicazione, dalla abilitа al messaggio, fino agli esecutivi della campagna. Sono rimasta favorevolmente colpita dalla loro competenza, dalla loro capacità di far squadra, nel vedere come non ostante il budget limitato siamo riusciti a centrare gli obiettivi sia di affluenza all'evento, che del suo posizionamento percettivo nel pubblico.

Buona notte, Grillo. Tutti ci sgridano, tutti ci ammoniscono, tutti ci dànno dei consigli. A lasciarli dire, tutti si metterebbero in capo di essere i nostri babbi e i nostri maestri; tutti: anche i Grilli-parlanti. Dovrei imbattersi anche gli assassini! Meno male affinché agli assassini io non ci credenza, né ci ho creduto mai.