Moglie troia 40enne incontra per sesso a Milano

Troia sposata mi 56762

Fin da bambina mi eccitava toccarmi. Quando mi ritrovavo sola con qualche compagna di giochi mi strusciavo su di lei. Da adolescente sognavo cose che mi vergognavo a rivelare. Solo le troie avrebbero detto o fatto quel che volevo dire e fare io.

Individualitа mi chiamo Michela ed ho 29 anni. Vivo nella città più bella del mondo , Venezia e sono una mogliettina tettona molto calda. Se ti piacciono le donne tettone e molto eccitate come me mandami un messaggio. Io anche il piercing al capezzolo e mi piace usarlo per farmi succhiare le tette o per fare delle seghe al mio adulto preferito. Il sesso casalingo feroce e molto acceso è la cosa affinché mi piace di più. Non sono cioè una donna che ama si accontenta di una sveltina o di un incontro fugace tanto per abiurare mio marito. Voglio realizzare alcune fantasie e quindi cerco uomini molto decisi e che sanno come comportarsi.

Ave a tutti, uomini sposati e non! Mi chiamo Michela e sono una donna sposata infedele che ama allietarsi quando il marito è fuori per lavoro. Abbiamo una bella bambina affinché è la gioia della mia attivitа, ma purtroppo con Antonio le cose non vanno più tanto bene. In realtà non sono mai andate benissimo! Il nostro, infatti, è un connubio quasi combinato. Le nostre famiglie si conoscevano già da diversi anni e, come spesso succede al sud, i nostri genitori hanno deciso che dovevamo diventare marito e moglie. Sessualmente mio marito è proprio una delusione, dura pochissimo e ha persino il accidenti piccolo. Io ho sempre amato divertirmi, forse è proprio per questo aria che la mia famiglia ha voluto che io mi sposassi con la vana speranza che io mettessi la testa a posto. Ma quando una donna nasce troia rimane troia per tutta la vita!

Oggi la figa mi prudeva più del solito quindi ho chiamato uno scopamico, ma anche lui sposato mi ha risposto picche, perché quella stronza della moglie ha organizzato una seratina con parenti ed amici. Sai che palle, il tipo di serate per le quali abbandonerei mio marito anche adesso. Metto le corna a mio compagno ed esigo una certa privacy Tengo a precisare che una delle qualità che i miei scopamici devono assolutamente avere, è la capacita di conservare la privacy. Sono una moglie adultero e non sono affatto sicura affinché mio marito abbia già intuito qualcosa, in fondo, potrebbe avere già accettato le corna ma non ci tengo affatto a scoprirlo. In realtà, sono la prima a pensare che non sia tanto stupido da credere alle scuse che mi invento per uscire. Inoltre, sono sempre stata una femmina molto calda e si sarà certamente chiesto come mai ultimamente sia notevole più tranquilla! Ma è mia disegno lasciarlo nel dubbio, non mi pare il caso di sbandierare le mie relazioni extraconiugali scopando con partner sessuali con la lingua troppo lunga, oppure capaci di postare mie foto conturbante su internet. Chiunque intenda contattarmi deve essere ben consapevole di scopare insieme una moglie fedifraga che non ha alcuna intenzione di farsi sgamare dal proprio marito impotente e cornuto! Mi piace prendere il cazzo nel chiappe Sesso per me, significa soprattutto sonore inculate e grandi sborrate tra le chiappe.

Sono una donna matura, ma ho ciascuno charme naturale e questi insieme alla costante cura del mio corpo mi porta spesso ad essere al cuore delle attenzioni di uomini giovani e non. Sono alta nella media, formosa, ho un bel seno, ma il mio punto forte è il viso: i miei occhi incantano, di un bel verde vivo. Le attenzioni galanti mi sono sempre piaciute e non ho mai rifiutato le varie avances in ufficio o nei locali, addirittura se da sposata mi accontentavo di flirt inconcludenti. Le proposte non sono tardate ad arrivare. I primi incontri con ragazzi ben più giovani di me erano avventure di una crepuscolo, finivano con qualche bacio, un pompino o un cunnilingus e nulla più. Poi ho iniziato a desiderare sempre di più: volevo sesso vero. Il nostro matrimonio, da quando è disponibile, è migliorato tantissimo. Il sesso casuale con altri partner ci ha avvicinati, ci porta a desiderarci oltre le avventure. Mi piacciono sia esperti affinché giovani, è divertente far capire ai ventenni la differenza fra un pompino veloce nei bagni di una discoteca ed una sana scopata con una donna sicura di quello che fa ed esperta.