Libri Horror

Ragazza della 629833

Marilù Oliva lo ha intervistato per Sugarpulp Dallas Mayr ha scelto lo pseudonimo di Jack Ketchum per firmare i suoi libri. Un giorno di pioggia, una di quelle giornate terribili in cui va tutto storto, tentava di trovare disperatamente un taxi. La mia prima domanda riguarda il passaggio dalla cronaca al romanzo. Ho scritto sulla guerra del Vietnam in Cover tra il e ilquando la guerra era finita da 12 anni. Nel passaggio dalla cronaca alla finzione narrativa hai cambiato alcuni particolari ad esempio i genitori di Meg sono morti, mentre i genitori di Sylvia lavorano al circo e sono quasi obbligati ad affidarla alla Baniszewski. Seguendo quali criteri ti sei avvicinato o allontanato dal fatto reale? Penso che un assassinio come quello di Sylvia Likens possa purtroppo avvenire ovunque.

Da Alessandro Manzetti amanzetti Nell'ultimo numero della Newsletter della Horror Writers Association, per la quale curo una rubrica capriccio sull'horror italiano, ho pubblicato un capitolo da titolo Two good news and one bad one. La notizia cattiva è rappresentata dalla recente scomparsa di Paolo De Crescenzo circa un mese fa , fondatore della casa editrice Gargoyle Books, fino a poco cielo fa specializzata nella pubblicazione di letteratura horror. In questo articolo scrivo affinché Paolo de Crescenzo che ho avuto il piacere di incontrare personalmente lascia una importante eredità per gli appassionati della letteratura di genere: i tanti magnifici libri che ha pubblicato, affinché ci hanno consentito di leggere in italiano i grandi autori internazionali, oltre che tanti talenti dell'horror italico. Inservibile fare una lista dei grandi autori horror tradotti da Gargoyle Books, sarebbe davvero lunga, ma vorrei segnalare in particolare due opere in particolare, di autori non conosciuti dal grande collettivo. La prima è il romanzo Il Circo dei Vampiri di Richard Laymon purtroppo anche lui prematuramente scomparso , l'altra è La ragazza della apertura accanto di Dallas Meyr, in attivitа Jack Ketchum. Entrambi questi grandi autori sono stati tradotti e pubblicati in Italia per la prima volta da Gargoyle Books, e questo la dice lunga sulla grande eredità che ci lascia Paolo De Crescenzo. Si cambiale di due romanzi molto diversi, Il Circo dei Vampiri di Laymon è decisamente catalogabile nel genere horror, finché La ragazza della porta accanto, semplificando, è un agghiacciante thriller.

David Foster Wallace. Diciotto anni dopo, allora, quella sgangheratezza, non letteraria ma dell'esistenza, si afferma e ci caratterizza, ciononostante non abbiamo mai smesso di individuo prodotti industriali: anzi, siamo perfettamente caratterizzati come tali rendendocene conto solo a tratti, e anche quando ce ne accorgiamo continuiamo a prender parte al gioco. Tweet e contro-tweet, post e contro-post, like, like, like, senza affinché nessuno dei discorsi fatti venga graffiato dal discorso che vi si oppone. Faccio un esempio.

Allora, il più classico e ampio è colui di fingersi allettato, conquistato, sedotto, affascinato da te. Al abbandonato badare al massa e alla carnagione di ella, gli mancava il alito. Bensм il costruito affinché egli gli avesse dono la compagna lo eccitava e lo faceva accorgersi più muscoloso e più forte. Ancora aveva capito acciocché in quel cenno carnale si nascondeva addirittura il capriccio di fargli donativo, una aspetto di assoggettamento affilato, acciocché superava di gran lunga in intensità, il colonia concreto affinché aveva già raggiunto. Se vi va … si, mi piacerebbe. Allora egli disse, all'unanimitа ammonimento roca: - A ella piaci. Se ti va te la faccio scopare … - - Uffa. Consecutivo si alzarono.