Canto notturno di un pastore errante dell’Asia

Piacere estremo sono 217806

Io dico invece che. Emily Dickinson, Silenzi : Alla radice del verbo citare troviamo questi significati: muovere, chiamare; porre in movimento. La citazione è, dunque, un testo breve che punta a muovere chi ne resta colpito suo piano emotivo e intellettuale. In questa pagina scriviamo alcuni frammenti che ci hanno fatto soffermare. L'elenco è disorganico e frammentario: come dovrebbe sempre essere una intenzione in itinere. Sistemare una stanza.

Lucio Anneo Seneca. Convinciti che è adatto come ti scrivo: certi momenti ci vengono portati via brutalmente, altri sottratti subdolamente e altri ancora si disperdono. Ma la cosa più vergognosa è perder tempo per incuria. Ecco il nostro errore: vediamo la morte anteriore a noi e invece gran brandello di essa è già alle nostre spalle: appartiene alla morte la attivitа passata. Dunque, Lucilio caro, fai quel che mi scrivi: metti a prodotto ogni minuto; sarai meno schiavo del futuro, se ti impadronirai del attuale. Tra un rinvio e l'altro la vita se ne va. Non posso dire che non perdo niente, bensм posso dire che cosa perdo e perché e come. Sono in fase di riferirti le ragioni della mia povertà.

Nel fondo è la porta che mette ad altra sala; ve ne sono altre due laterali; a sinistra, un caminetto con sopra uno specchio. Nel mezzo è una tavola riccamente imbandita. Violetta, seduta sopra un divano, sta discorrendo col Dottore e con alcuni amici, mentre alri vanno ad imbattersi quelli che sopraggiungono,tra i quali sono il Barone e Flora al autoritа del Marchese. E giocando quell'ore volar.

Aria notturno di Leopardi: l'inquietudine tutta moderna di un antico pastore-filosofo, il gemito alla Luna, il pessimismo rassegnato. Affinché fai tu, luna, in ciel? Sorgi la sera, e vai, contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga di riandare i sempiterni calli?