Destino Centro Massaggio

Massaggio con finale felici 613687

Centri benessere orientali Ovvero: massaggi mania Spuntano come funghi. A Milano se ne contano più difrequentati da soli maschi, dove lavorano frotte di giovani ragazze. La scena si svolge in uno dei circa locali di massaggi cinesi due anni fa erano meno di dieci che a Milano spuntano come i funghi. Prima la schiena, poi il torace, poi le gambe, sempre più vicino alle parti intime. La camera è semplice, le pareti sono colorate di rosa, il lettino al centro, alle pareti i soliti quadri di donne cinesi, un fiore di plastica sul tavolino e due o tre boccette di olii e creme. Indica i genitali e con le dita mima il gesto dei soldi.

Finché cercavo qualche ristorante da provare, mi imbatto si fa per dire, perché qualche occhiatina alle voci massaggi oppure benessere non manca mai in una proposta Groupon per il famoso e discusso centro CRALF. Mentre la disponibilità di Jessica era stata immediata, quando telefono e parlo di Groupon cominciano diverse difficoltà. Abbiamo molte prenotazioni, appresso ci sono le vacanze, non so le disponibilità delle operatrici, non sappiamo ancora quando resteremo chiusi per ferie, non so quando riapriremo.. Il dм prima, per non si sa giammai, mando un messaggio di conferma…nessuna battuta.

Ringraziamenti per aver recensito questo cm! Mi sarei perso l'ottima compagnia di Nara. Arrivo verso le 12 dopo una ricerca infinita di un parcheggio in zona. Sorriso,domanda di rito:massaggio? Accende il riscaldamento,mi chiede quanto tempo voglio e mi propone 30minuti. Rispondo che posso anche 40 minuti e ci mettiamo d'accordo per 40 a Vu. Esce e dopo poco mi porta ciascuno di quei cuscini caldi per riscaldarmi. Ottimo inizio Inizio a spogliarmi e noto che non c'è il perizomino classico sul letto.

Lo spiraglio poi si allarga e nella penombra intravedo una ragazza cinese, corta, strizzata in un vestito inguinale acrilico. Mi invita a entrare, con un sorriso. Metto piede in una semioscuritа rosa, traboccante di musica melodica cinese e aromi oleosi. Metto a falт. La luce rosa proviene dalle lampade ai muri. Le finestre oscurate rendono impossibile registrare il volto della donzella. Entro nel loculo rosa, mi esente, rimango in mutande, seduto sul balza del lettino.