Il sesso occasionale non aiuta il piacere : femminile

Il piacere donna 335014

Da diverso tempo esiste una falsa credenza, secondo la quale il sesso occasionale per le donne sia un fattore psicologico: le donne, insomma, non lo fanno per il puro piacere, ma perché si sentono attratte emotivamente da qualcuno. Secondo lo stesso, difatti, non ci sarebbero molte differenze nel comportamento tra le donne e gli uomini in relazione al sesso occasionale. Lo studio, difatti, distrugge il mito classico secondo le donne sarebbero legate ai sentimenti e gli uomini, invece, sarebbero legati unicamente alla fisicità. Una scoperta non sorprendente, almeno per coloro che da diversi anni ormai sono ben consci di questa particolarità femminile che di base non ha alcunché di strano. Anche le donne, del resto, vogliono vivere la loro vita a pieno delle possibilità; e la parte carne della stessa, quella del godimento, ricopre un ruolo di straordinaria importanza.

Ricerche contrastanti, ma dietro la difficoltà delle donne nel raggiungere il culmine dell'orgasmo ci sarebbe una spiegazione sociologica. E, soprattutto, non allo stesso modo. Se uno studio di poco più di un mese fa sosteneva che addirittura le donne lo facessero per allietarsi esattamente come gli uomini, una analisi recente sembra dar ragione ai luoghi comuni. In aggiunta, circa tre donne su quattro hanno toccato l'apice del piacere l'ultima volta che hanno costruito sesso all'interno di una relazione duraturo. A questo studio dell'Università di New York si associa un'altra ricerca effettuata su studenti, sempre del college. Allora, le donne avrebbero il doppio di possibilità di raggiungere l'orgasmo nel denuncia di coppia rispetto al sesso casuale.

Addirittura le donne si lanciano nel erotismo occasionale per puro piacere, senza implicazioni relazionali e al pari della antagonista maschile. Lo svela uno studio dell'Università di Ottawa, volto a scombinare la visione classica del genere femminile allacciato ai sentimenti e di quello maschile attirato, invece, dalla mera fisicità. Addirittura le donne si lanciano nel erotismo occasionale per inseguire il puro capriccio fisico, senza alcun tipo di coinvolgimento relazionale o emotiva. È quanto rivela uno studio dell' Università di Ottawa , volto a dimostrare come i confini tra la sessualità maschile e quella femminile siano ben più labili di quanto si potrebbe in realtà pensare. E sebbene per molti la scoperta non rappresenti di certo una sorpresa, viene superata la dicotomia abituale che vede il gentil sesso esclusivamente mosso dai sentimenti, contrapposto al gamma maschile invece spinto dagli istinti. Insieme una precisazione: la fase romantica ed emotiva non manca, ma sopraggiungerebbe abbandonato in un secondo momento. Lo abbozzo è stato condotto su un eroe rappresentativo di donne canadesi, per afferrare quali siano le motivazioni che spingano il genere femminile a lanciarsi in una relazione occasionale, quale la tipica one night stand dopo una barbarie di danze in discoteca. Sebbene l'immaginario comune voglia la figura della femmina legata all'attrazione mentale e all'innamoramento al primo sguardo, la realtà dei fatti è invece più simile all'universo maschile: attrazione estetica, desiderio di soddisfare una pulsione fisica e semplice divertimento sono le risposte più gettonate dalle intervistate.

Improvvisamente 9 curiosità sul sesso occasionale affinché la scienza ci insegna e affinché vale la pena conoscere. Tuttavia, il sesso occasionale non deve necessariamente individuo una tantum. In effetti, ci sono diversi tipi di sesso occasionale affinché variano in termini di frequenza e quantità di interazione tra i amante. Un altro malinteso comune è affinché il sesso occasionale sia intrinsecamente anaffettivo. Infatti, scatta spesso una connessione emotiva tra i partner nelle relazioni casuali e spesso si verificano atti intimi. Il sesso occasionale è in accrescimento. Le persone ad oggi tendono particolarmente a riferire di aver avuto un partner occasionale rispetto alle generazioni passate.